venerdì 28 febbraio 2014

Come piccoli "pirati" a caccia di tesori ...

A volte il nostro cammino quotidiano è disseminato di cose belle ... solo la fretta e i brutti pensieri c'impediscono di scorgerle, ma loro sono lì. Io mi sto imponendo di rallentare il passo per ammirarle queste piccole e grandi meraviglie. Non importa se sto correndo al lavoro: se un'alba è abbagliante merita di essere contemplata... Se uno splendido arcobaleno decora il cielo mi voglio fermare a guardarlo e mi dimentico un secondo che ho la gatta miagolante in macchina e la sto portando dal veterinario. Quando perdo la "funi" e corro come una matta, in salita, lungo i binari, per recarmi alla scuola materna a prendere il pargolo, rallento per prender fiato, sniffo l'aria profumata ringraziando della sua presenza la "Signora Acacia", dagli amici detta Mimosa. Sul pratone, poi, sdraiata sull'erba, mentre il cucciolo gioca e il Sole splende, sono proprio in Sintonia con l'Universo.
Il dopo - scuola in questo periodo è caratterizzato dal lancio dei coriandoli, con gli amici e le mamme ai giardin, o ingaggiando una battaglia tra di noi, lungo la creusa nel tragitto di ritorno, coriandoli colorati, riciclati, di varie dimensioni... che mi ritrovo poi ovunque. Appena entrati in casa poi siamo avvolti dal profumo dei giacinti ormai completamente fioriti e non manchiamo di suonare al nonno per vedere le meraviglie che sta creando per la festa, di cui incrociando dita di mani e piedi fervono i preparativi
Quando il sole splende, è subito Primavera, le margherite ammantano di bianco i praticelli e le viole decorano i muretti... e la voglia di stare all'aperto è all'ennesima potenza... se invece piove e la casa è fredda per un guasto alla caldaia, il forno e una crostata hanno il potere di scaldarla un po'
Questa pioggia che quest'anno è davvero esagerata, ha un unico pregio, rende le giornate belle ancora più belle... ed è proprio il corpo, che se ascoltato, gioisce del calore del sole e ne ha bisogno... un po' come le lucertoline che, appena uscite dal letargo, ne sono lettaralmente affamate di questo tepore...
... e (come dicevo nell'ultimo post) sarà la lettura di "Wild" (che ho amato e stasera ultimerò sotto il piumone mentre fuori tra tuoni e lampi impera il Signor Acquazzone) ... ma ho una gran voglia di mettermi uno zaino in spalla e andare... camminare.... camminare... e questo faccio con il mio piccolo Compare d'Avventura...
Il mio piccolo fotografo di maniglie, nuvole, particolari ... o semplicemente della sua mamma...
... e poi il Vero Trekking, quello sui monti, quello che ho sempre amato fin d piccola e che adesso voglio davvero coltivare, partendo da piccole mete... sia anche solo un semplice pic nic domenicale
perchè è passeggiando nella Natura che ci si può permettere di fermarsi per ammirare tranquillamente le Cose belle... scovando piccoli tesori... scovando la Vita anche là dove non sembrava esserci...

8 commenti:

  1. Che bel post e che magnifiche foto...grazie dell'assaggio di primavera che ci mostri : )

    RispondiElimina
  2. Piccoli frammenti di vita vissuta con emozione e passione ^___________^
    Mi piace!

    RispondiElimina
  3. Oh...questa pioggia persistente, ne sarei anche stanca però ci ha regalato quegli splendidi arcobaleni.
    Essere pirati a caccia di tesori è un priviliegio, saper cogliere la tanta bellezza che ci circonda non è da tutti!
    Buone passeggiate a te e al tuo piccolo fotografo.

    RispondiElimina
  4. Ho scaricato l'estratto di "Wild", quando avrò finito la Ferrante lo leggerò :-)

    RispondiElimina
  5. Che bello braviiiiiii ! In che spiaggia e prati eravate? Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prati dal Righi ... Spiaggia Sturla ;D

      Elimina
  6. La gioia delle piccole cose ha il potere di svoltare una giornata grigia, vero?

    RispondiElimina
  7. questo post è un respiro, grande grande grande. mi hai fatto sorridere: anche io ho dei compagni d'avventura, anche nel mio caso uno dei due fotografa dettagli strambi e amorevoli. mi hai fatto venir voglia di andare a caccia di tesori...

    RispondiElimina