venerdì 5 luglio 2013

Marmellata di fragole

I miei besagnini (fruttivendoli), Patrizia & Rocco, sanno che faccio la marmellata e mi tengono da parte la frutta migliore... magari quella del giorno prima... nemmeno troppo matura però perché le conserve vanno preparate con frutta buona... a prezzi convenientissimi, tempo fa per esempio mi sono allontanata dal mio banco prediletto con una "valigia" di fragole meravigliose. Avevo cucinato la marmellata di fragole da poco tempo ma tra pane tostato al mattino e crostate è svanita...
... e così questa volta ne ho fatta di più...
perché il gusto della Primavera a volte si può "conservare" in un barattolo

Ingredienti:
Fragole
Zucchero
Limone
Lavare le fragole ancora con il piccioletto verde (così l'acqua non penetra all'interno), pulirle, tagliarle e quindi pesarle. Aggiungere lo zucchero (io metto la metà del peso delle fragole) e il succo di limone (che fa da addensante). Mettere sul fuoco, su un capiente pentolone e far bollire....quando iniziano a disfarsi le rovescio in un contenitore e uso il passino (perché non amo la frutta intera). Quindi proseguo la cottura finché non si addensa (prova del cucchiaino sul piattino), infine verso nei barattoli Quattro Stagioni della Bormioli sterilizzati... li chiudo, li capovolgo e li metto tutti a nanna insieme sotto la copertina per mezza giornata....

Una faticaccia... ma ne vale sempre la pena :)

10 commenti:

  1. uhh!! La marmellata di fragole e' una delle mie preferite!
    Ho una ricetta speciale in cui si deve inserire pepe nero e succo di limone... quqndo la faccio magari ne fatto un posto. PS: in autunno e' buonissima pere e rum!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Succo di limone ok... lo metto anch'io.... ma pepe???? Che strana :)Proverò pere e rum!

      Elimina
    2. E' buonissima, ti assicuro!! Questo weekend ho assaggiato quella di lamponi e fragole che ha fatto mia mamma... sono rimasta incollata al barattolo!

      Elimina
  2. Una delle mie preferite, un trionfo di colore

    RispondiElimina
  3. Miss Meletta, che meraviglia la tua marmellata :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) mangiarsela al mattino è meraviglioso ;)

      Elimina
  4. Anch’io l’ho preparata quest’anno, e pure a me non piacciono i pezzi di frutta, però, aspetto che sia quasi cotta e poi, direttamente nella pentola, la riduco in purea con il minipimer. Ho messo a cuocere assieme anche delle bacche aperte di vaniglia, una delizia. Non sapevo del limone, posso chiederti quanto ne metti?
    Spero stiate tutti bene, un abbraccio, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Taaaaatyyyyyyyyyy che piacere immenso il tuo commento!!! Dico sul serio... i tuoi commenti mi mancano e anche leggerti sul blog!!! Bella l'idea delle bacche di vaniglia... la prossima volta ci provo ;) Di solito ne spremo uno ogni due chili di frutta circa... fa un po' come la mela o come la pectina artificiale che io preferisco non usare! E tu come stai? Tutto bene? I tuoi micioni???? :)

      Elimina
    2. A dire la verità, ogni tanto passo a leggerti ma sono troppo pigra per loggarmi e commentare. Io sono un po’ acciaccata ma niente di grave, mentre i bimbi stanno benone, se ti va di vederli qualche settimana fa, dopo secoli, ho fatto un post pieno di loro foto. Ciao

      Elimina